The Money Masters : La manipolazione del potere, DVD da non perdere

The money Masters , letteralmente, i maestri del denaro è un documentario storico di piu’ di 3 ore , che ripercorre le origini della struttura del potere politico. Attualmente il potere politico ha le sue radici nella manipolazione nascosta e l’accumulo di oro e di altre forme di denaro. Lo sviluppo di pratiche di riserva bancaria nel 17 ° secolo ha portato ad una raffinata astuzia le tecniche segrete inizialmente utilizzate dagli orafi fraudolentemente per accumulare ricchezza. Con la formazione della Banca di proprietà privata d’Inghilterra nel 1694, il giogo della schiavitù economica a una banca di proprietà privata “centrale” è stato imposto ad un’intera nazione, e reso più pesante con il passare dei secoli sino ai nostri giorni. Nazione dopo nazione sono cadute preda di questa cricca di banchieri centrali internazionali.

Il successo del sistema bancario centrale sviluppato in un piano di vasta portata descritta dal mentore del presidente Clinton, professor Carroll Quigley, “ha creato un sistema mondiale di controllo finanziario in mani private in grado di dominare il sistema politico di ogni paese e l’economia del mondo intero.

Questo sistema deve essere controllato in modo feudale dalle banche centrali del mondo che agiscono di concerto, da accordi segreti presi in riunioni e conferenze frequenti e segrete . Il vertice del sistema doveva essere la Banca dei Regolamenti Internazionali a Basilea, in Svizzera, una banca privata posseduta e controllata dalle banche centrali di tutto il mondo che a loro volta erano imprese private.

Ogni banca centrale deve dominare il suo governo , i prestiti del Tesoro, di manipolare scambi con l’estero, di influenzare i livelli di attività economica del paese, e di influenzare i politici ed il mondo degli affari “.

Diversi tentativi di breve durata per imporre il regime delle banche centrali contro gli Stati Uniti sono stati sconfitti dagli sforzi patriottici dei presidenti Madison, Jefferson, Jackson, Van Buren e Lincoln.

Ma con il passare del Federal Reserve Act del 1913, l’America si era saldamente ancorata al medesimo giogo in modo che un piccolo numero di uomini molto ricchi sono stati in grado di porre sulle masse un giogo simile alla schiavitù .

Questo vasto accumulo di ricchezza concentra un immenso potere ed un dominio economico dispotico nelle mani di pochi banchieri centrali che decidono come fornire la linfa vitale a tutto il corpo economico, e cogliere, per così dire, nelle loro mani l’anima dell’economia in modo che nessuno osa respirare contro la loro volontà. “

A questo link la pagina dove acquistare il DVD

http://appuntiitaliani.com/prodotto/the-money-masters-dvd/

Argomenti trattati nel documentario :
Il problema;
I Cambiavalute;
L’ Impero romano;
Gli orafi dell’ Inghilterra medievale;
La Banca d’Inghilterra;
L’ascesa dei Rothschild;
La rivoluzione americana;
La Banca del Nord America;
La Convenzione costituzionale;
La prima Banca degli Stati Uniti;
L’ ascesa di Napoleone ;
La morte della prima Banca degli Stati Uniti / La guerra del 1812; Waterloo;
La Seconda Banca degli Stati Uniti;
Andrew Jackson;
Abe Lincoln e la guerra civile;
Il ritorno del Gold Standard;
L’ Argento libero;
JP Morgan / 1907 Crash;
Jekyll Island;
Fed Act del 1913;
JP Morgan / WWI;
Roaring 20s / Grande Depressione;
FDR / Seconda Guerra Mondiale / Fort Knox;
La Banca Mondiale Centrale;
Conclusioni.