L’uomo che piantava gli alberi

Siamo felici di presentarvi questo capolavoro , un cartone animato di 30 minuti che ha vinto anche un’Oscar.Abbiamo pensato questa volta alle famiglie ed ai bambini  cosi’ che possano capire la generosita’ di Dio , ed il bene che le sue opere fanno per noi .

Il cartone animato si basa sul racconto “L’uomo che piantava gli alberi”, di Jean Giono”. Regalatevi una mezz’ora di tempo e fermatevi a guardare questo gioiello. Giono affermò di non essersi mai ispirato a nessuno per la figura del protagonista, Bouffier, e che l’intera storia era inventata.
Ma si sbagliava, perché la storia non era inventata, era solo… antesignana di qualcosa che sarebbe dovuto accadere in un differente altroquando. Il protagonista di questa storia non si chiama Elzéard Bouffier, ma Paolo Lugari, figlio di emigranti italiani, colombiano.
Lugari ha preso una terra desertica e ne ha fatto scorrere di nuovo i fiumi sopiti, ha preso una valle polverosa e l’ha trasformata in foresta pluviale, è tornato a dare verde, cibo, terra e speranza a persone chel’avevano perduta. Il tutto piantando alberi, e osservando la natura.