I nostri debiti con Satana

Cio’ che l’italiano  risparmia lo stato italiano massonico  toglie. Un giorno ho meditato sulla condizione dell’Occidente che ha abbandonato Dio, ha rigettato il Regno di Gesu’ Cristo, rifiutato le sue grazie e lo ha detronizzato.
E noi poveri italiani , degnati dall’Onnipotente ad essere sede della sua  Chiesa depositaria delle divine medicine per la nostra anima  , ci ritroviamo ad essere un popolo oppresso dai presunti liberatori  che in 150 anni hanno trasformato il popolo dei Santi, dei viaggiatori, degli inventori, degli artisti,delle Repubbliche marinare …in una Repubblica delle Banane.
Stretti dalla morsa del debito pubblico veniamo presi in giro dai nostri stessi governanti il cui solo compito e’ quello di obbedire alle banche  che hanno tolto la sovranita’ del popolo di stampare moneta , imponendo falso denaro che dobbiamo chiedere in prestito pagando interessi da usurai. Insomma, il denaro che abbiamo in banca e nel portafoglio non e’ nostro, e’ preso in prestito e dobbiamo pagarci gli interessi. Da qui il debito perenne che impone le razzie dei soliti noti   al fine di soddisfare i banchieri  .
Tutto questo perche’ abbiamo voluto il benessere post bellico , abbiamo rifiutato Dio , i suoi valori e Comandamenti , abbiamo inseguito il denaro e per esso ci siamo sacrificati , abbandonando la famiglia , approvando aborto e divorzio , la liberta’ sessuale, il femminismo, il socialismo ed ora l’omosessualismo, il consumismo sfrenato, il salutismo, l’animalismo, l’ecologismo e tanti   inutili ideologismi. .L’uomo si dimentica del suo  debito con Dio generato con il peccato originale  nonostante  Dio si e’ incarnato  rivelandoci  come estinguerlo grazie al  Sacrificio del Divin Figlio Gesu’  ed i suoi Sacramenti .
Prendete su di voi il mio giogo e imparate da me che sono mite e umile di cuore, e troverete riposo per le anime vostre. Poiché il mio giogo è soave e il mio peso è leggero”, cosi’ ha detto Gesu’  e cosi’ e’ per coloro che lo seguono.
Ma l’occidente, culla del Cristianesimo, delle sue vicende , grazie e grandezze  ha deciso di non seguire piu’ Dio poiche non e’ comodo seguire i suoi Comandamenti e cosi’ ora siamo schiavi dei nostro nemico, il Diavolo  e dei suoi servi , quella razza di vipere che ci avvelenano …… ed adoriamo e  ci nutriamo del suo sterco per il  quale paghiamo anche gli interessi .
Preoccupati di pagare un inutile debito finanziario  ci dimentichiamo del debito con Dio che sappiamo e’ necessario estinguere per la nostra salvezza. Basterebbe  un po’ di umilta’ , una buona confessione ed i Sacramenti ……… ..ma l’orgoglio dell’uomo  e’ la prova della sua stoltezza.