Grecia , il ” Quarto Reich” , ed il futuro dell’Italia: Il baratto!

In Grecia si sta tornando all’economia del baratto: si va nei negozi e si prende ciò che occorre. Finché c’è. Ora ho sentito che qualora vi fosse la cd. Grexit, vi sono tre scenari di distruzione del popolo greco: il terzo livello è quello dell’incameramento di tutti beni, comprese le cassette di sicurezza. Ovvero, l’abolizione della proprietà privata. Ovvero, il comunismo reale.

D’altro canto, ieri sera ho sentito, di sfuggita, Sallustri dire la cosa più vera e ovvia e che, come sempre, nessuno vuole dire: tutto questo altro non è che l’inizio del Quarto Reich. Questa volta senza camere a gas e guerra mondiale con le armi, ma con la medesima volontà di dominio e distruzione del prossimo. E’ la continuazione, aggiungerei io, della guerra civile europea.


Ma Renzi e i suoi sodali dicono che l’Italia non corre rischi. Non li definisco per evitare possiible denuncie, ma ognuno li può definire da sé.
Ormai in Italia ci dividiamo in due categorie: quelli che capiscono la realtà e la dicono e quelli che pensano ai propri casi, o perché sono cretini, o perché pensano di farla franca, o perché sono complici. Oppure semplicemente perché non se accorgono. Poi c’è la terza categoria: quelli che hanno capito nel loro animo, ma tacciono per vigliaccheria o convenienza.


“I giorni corrono veloci”…


E’ iniziato il Quarto Reich. E la Merkel, al suo interno, rappresenta l’ala moderata. Chiaro?


Nel frattempo, la NATO sta circondando la Russia.
E Renzi (e i suoi sodali) ci dicono che l’Italia è in crescita, farà la sua parte in Europa, non corre rischi e protesta contro Berlino e Parigi perché vuole contare di più. Memtre l’Islam continua a entrare in Italia.


Siamo al si salvi chi può. Più di un economista sta cominciando a dire che è meglio togliere i soldi dalle banche.


Io aggiungo: e comprarsi un orticello. E’ sempre utile nell’economia del baratto.

Massimo Viglione

M. Viglione

Massimo Viglione e'professore di Storia presso l'Università Europea di Roma e scrittore di libri di successo e testi scolastici .