Detroit, autorizzata l’inaugurazione del tempio satanista

Un po’ cerimonia pagana, un po’ festa in discoteca: a Detroit, nel Michigan, centinaia di “fedeli” si sono radunati per inaugurare il Satanic Temple nella prima cerimonia autorizzata del culto satanista in un tempio provvisorio. Al grido di ”Hail Satan” i fedeli hanno svelato Bafometto, idolo pagano assimilabile al demomio, scolpito con fattezze umane e testa caprina circondato da una coppia di bambini in adorazione. Chi immagina sacrifici umani e altri riti sanguinosi è fuori strada: i satanisti di Detroit si rifanno a Lucifero come figura letteraria e dichiarano che la loro missione è “incoraggiare la benevolenza e l’empatia tra le persone”. Questo non è bastato a metterli al riparo dalle proteste di alcuni abitanti della città che volevano impedire il rito, ma sono stati allontanati dalla polizia. Il Time, raccontando l’evento, si chiede: qual è il punto in cui la libertà religiosa mette le persone a disagio? Il responsabile del gruppo, Jex Blackmore, ha preannunciato un “trasferimento” della statua in Arkansas dove nei primi mesi di quest’anno il governatore avrebbe autorizzato l’esposizione di un altro monumento a tema satanista

Immagini dalla pagina Facebook del Satanic Temple – Detroit Chapter

Fonte: Repubblica.it